Primavera, inizia l'era Baronio: dal ritorno di Negro alla maturità di Gaetano, tutto sugli azzurrini

Calcio giovanile  
Primavera, inizia l'era Baronio: dal ritorno di Negro alla maturità di Gaetano, tutto sugli azzurrini

Il tempo delle presentazioni e del ritiro precampionato è terminato: ora si fa sul serio per gli azzurrini della Primavera. Dopo la salvezza all'ultima giornata contro la Sampdoria nello scorso campionato, domani arriva il Milan allo Ianniello di Frattamaggiore (fischio d'inizio alle 17, ndr). Prima di campionato in salita per la formazione di Baronio, i rossoneri allenati da Alessandro Lupi restano candidati ai playoff. I tre punti sono importanti per iniziare al meglio la nuova stagione azzurra tra Primavera 1 e Youth League.

Il nuovo comandante: Baronio

Sulla panchina del Napoli non c'è Loris Beoni che lo scorso anno conquistò l'obiettivo salvezza al fotofinish. La società non gli ha rinnovato il contratto e si è affidata a Roberto Baronio, ex allenatore dell'Italia U-18, Italia U-19 e della Primavera del Brescia. Nel suo palmares vanta 3 Supercoppe Italiane, 1 coppa delle coppe, 1 Viareggio, 1 Europeo Under 21 ed un oro ai Giochi del Mediteranneo. Il responsabile del settore giovanile, Gianluca Grava, insieme alla società hanno puntato su un profilo di esperienza che possa valorizzare i giovani della Primavera. Il tecnico predilige due moduli: 4-4-2 e 3-5-2. Occhi puntati su di lui per l'esordio sulla panchina della Primavera del Napoli.

Gaetano e Senese, i punti fondamentali

Due giovani che hanno fatto letteralmente la differenza lo scorso anno: Gianluca Gaetano e Alberto Senese. Il primo ricopre il ruolo di attaccante con le qualità del fantasista. Doppia cifra per il numero dieci azzurro nella stagione 2017/2018 e tante magie regalate agli spettatori di Sant'Antimo. Oltre a essere convocato nella Nazionale italiana U19, il Napoli gli ha anche rinnovato il contratto. Senese, invece, è finito nel mirino della prima squadra azzurra: dopo il ritiro a Dimaro, il giovane difensore è chiamato a sostituire l'infortunato Chiriches. La sua presenza, domani, è in dubbio, ma resta il perno centrale della difesa di Baronio

Il ritorno di Negro

Il calcio a volte sa essere crudele ed è il suo caso. Da talento puro a fuori quota in Primavera: è la storia di Antonio Negro. L'attaccante, dopo il prestito alla Paganese, torna in Primavera e sarà a disposizione di Baronio. Deve dimostrare tanto, ma le qualità ci sono e può dare una svolta alla sua carriera.

La rosa della Primavera del Napoli

PORTIERI

  • Idasiak Hubert (classe 2002)
  • Maisto Antonio (classe 2000)
  • D'Andrea Alessandro (classe 2000)

DIFENSORI

  • Casella Francesco (classe 2000)
  • Bartiromo Niccolò (classe 2000)
  • Calvano Giovanni (classe 2000)
  • Gaeta Nicola (classe 2001)
  • Esposito Giuseppe (classe 1999)
  • Manzi Claudio (classe 2000)
  • Senese Alberto (classe 2000)
  • Zanoli Alessandro (classe 2000)

CENTROCAMPISTI 

  • Energe Antonio (classe 2000)
  • Mezzoni Francesco (classe 2000)
  • Micillo Salvatore (classe 2000)
  • D'Alessandro Nicola (classe 2001)
  • Lovisa Alessandro (classe 2001)
  • Mamas Rafail (classe 2001)
  • Zedadka Karim (classe 2000)
  • Vrakas Georgios (classe 2001)
  • Labriola Valerio (classe 2001)
  • Marino Antonio (classe 2000)

ATTACCANTI

  • Gaetano Gianluca (classe 2000)
  • Palmieri Ciro (classe 2000)
  • Guadagni Ciro (classe 2000)
  • Negro Antonio (classe 1998)
  • Saporetti Mattia (classe 2000)
  • Sgarbi Lorenzo (classe 2001)

ALLENATORE

  • Baronio Roberto (ex allenatore dell'Italia U-18, Italia U-19, Primavera del Brescia)

Gli acquisti

Hubert Idasiak (portiere, acquistato dall'Akademia Pilkasrka), Francesco Casella (difensore, dalla Juve Stabia), Gaeta Nicola (difensore, dall'Under 17 del Napoli), D'Alessandro Nicola (centrocampista, dall'Under 17 del Napoli), Lovisa Alessandro (centrocampista, dal Pordenone), Mamas Rafail (centrocampista, dall'AEK Larnaka), Zedadka Karim (centrocampista, dal Nizza), Vrakas Georgios (centrocampista, dal Paok Thessaloniki), Labriola Valerio (centrocampista, dall'Under 17 del Napoli), Guadagni Ciro (attaccante, dall'Under 17 del Napoli), Negro Antonio (attaccante, dalla Paganese, fine prestito), Saporetti Mattia (attaccante, dal Carpi), Sgarbi Lorenzo (attaccante, dal Sudtirol).

I confermati

Antonio Maisto (portiere), Bartiromo Niccolò (difensore), Calvano Giovanni (difensore), Esposito Giuseppe (difensore), Manzi Claudio (difensore), Senese Alberto (difensore), Zanoli Alessandro (difensore), Energe Antonio (centrocampista), Mezzoni Francesco (centrocampista), Micillo Salvatore (centrocampista), Gaetano Gianluca (attaccante), Palmieri Ciro (attaccante).

Le cessioni

Maurizio Schaeper (Viterbese, fine prestito), Marie Sainte Andrew Delly (Prato, fine prestito), Michael Scarf (Carpi, fine prestito), Pio Schiavi (in prestito Juve Stabia), Abdallah Basit (Carpi, fine prestito), Pierfrancesco Vecchione (svincolato), Matteo Coglitore (svincolato), Umberto Otranto (in prestito alla Viterbese), Alessio Zerbin (in prestito alla Viterbese), Raffaele Russo (in prestito all'Albissola), Leandrinho (in prestito all'Atletico MG).

di Simone Scala (Twitter: @SimoneScala17)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    12

    4
    4
    0
    0
  • logo SpalSpalCL

    9

    4
    3
    0
    1
  • logo NapoliNapoliCL

    9

    4
    3
    0
    1
  • logo SassuoloSassuoloCL

    7

    4
    2
    1
    1
  • logo SampdoriaSampdoriaEL

    6

    3
    2
    0
    1
  • logo FiorentinaFiorentinaEL

    6

    3
    2
    0
    1
  • logo GenoaGenoa

    6

    3
    2
    0
    1
  • logo LazioLazio

    6

    4
    2
    0
    2
  • logo RomaRoma

    5

    4
    1
    2
    1
  • 10º

    logo TorinoTorino

    5

    4
    1
    2
    1
  • 11º

    logo UdineseUdinese

    5

    4
    1
    2
    1
  • 12º

    logo CagliariCagliari

    5

    4
    1
    2
    1
  • 13º

    logo AtalantaAtalanta

    4

    4
    1
    1
    2
  • 14º

    logo InterInter

    4

    4
    1
    1
    2
  • 15º

    logo MilanMilan

    4

    3
    1
    1
    1
  • 16º

    logo EmpoliEmpoli

    4

    4
    1
    1
    2
  • 17º

    logo ParmaParma

    4

    4
    1
    1
    2
  • 18º

    logo BolognaBolognaR

    1

    4
    0
    1
    3
  • 19º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    1

    4
    0
    1
    3
  • 20º

    logo ChievoChievoR

    -1

    4
    0
    2
    2
Dapa Trasporti
Giuseppe Annone
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Dove vedere Stella Rossa-Napoli in Tv