Triplice fischio finale, Crotone il lacrime per la retrocessione: i calciatori del Napoli consolano i calabresi! [VIDEO]

Brevi  
Triplice fischio finale, Crotone il lacrime per la retrocessione: i calciatori del Napoli consolano i calabresi! [VIDEO]

I giocatori del Napoli consolano i calciatori del Crotone, purtroppo i calabresi lasciano la Serie B perché non sono riusciti a conquistare la salvezza. Il napoletano Mandragora scoppia a piangere, alcuni azzurri lo aiutano ad alzarsi, è ancora giovane e ha ancora tanto da dare al mondo del calcio. Invece Sarri dispiaciuto con Zenga per la retrocessione. 

VIDEO ALLEGATI
Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    3

    1
    1
    0
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    3

    1
    1
    0
    0
  • logo EmpoliEmpoliCL

    3

    1
    1
    0
    0
  • logo ParmaParmaCL

    3

    1
    1
    0
    0
  • logo RomaRomaEL

    3

    1
    1
    0
    0
  • logo SassuoloSassuoloEL

    3

    1
    1
    0
    0
  • logo BolognaBologna

    1

    1
    0
    1
    0
  • logo SpalSpal

    1

    1
    0
    1
    0
  • logo AtalantaAtalanta

    0

    0
    0
    0
    0
  • 10º

    logo FiorentinaFiorentina

    0

    0
    0
    0
    0
  • 11º

    logo FrosinoneFrosinone

    0

    0
    0
    0
    0
  • 12º

    logo GenoaGenoa

    0

    0
    0
    0
    0
  • 13º

    logo MilanMilan

    0

    0
    0
    0
    0
  • 14º

    logo SampdoriaSampdoria

    0

    0
    0
    0
    0
  • 15º

    logo ChievoChievo

    0

    1
    0
    0
    1
  • 16º

    logo LazioLazio

    0

    1
    0
    0
    1
  • 17º

    logo CagliariCagliari

    0

    1
    0
    0
    1
  • 18º

    logo InterInterR

    0

    1
    0
    0
    1
  • 19º

    logo TorinoTorinoR

    0

    1
    0
    0
    1
  • 20º

    logo UdineseUdineseR

    0

    1
    0
    0
    1
Dapa Trasporti
Giuseppe Annone
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Sorrentino, la moglie attacca CR7: "I veri campioni sono umani, non lo ammiro!". Intanto Dybala si scusa: "Ho sbagliato"