Mele: "La scomparsa del VAR mi rammarica, ma per lo scudetto non è finita"

Brevi  

Silver Mele, giornalista di Canale 8, è intervenuto a Fuori Gara: "La Juventus è la squadra più forte in assoluto, ma ho un unico rammarico: la scomparsa del VAR. Fuori dalla normalità c'è il Napoli, che rappresenta l'eccezione per le proprie forze e per quella travolgente di Sarri. Sbaglia chi dice che il Napoli deve vincere a tutti i costi, ma per lo scudetto non è finita. Dieci giornate rappresentano un'eternità. Reina ha fatto le sue scelte, ha rifiutato il Psg ed è giusto che a 36 anni pensi al proprio futuro. Detto questo, servirà un grande portiere per sostituirlo e costerà non meno di 25-30 milioni. Alisson è il mio preferito, ma sarà molto difficile acquistarlo, e allora andrei su un portiere più giovane come Perin e Meret".

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • JuventusCL

    95

    38
    30
    5
    3
  • NapoliCL

    91

    38
    28
    7
    3
  • RomaCL

    77

    38
    23
    8
    7
  • InterCL

    72

    38
    20
    12
    6
  • LazioEL

    72

    38
    21
    9
    8
  • MilanEL

    64

    38
    18
    10
    10
  • Atalanta

    60

    38
    16
    12
    10
  • Fiorentina

    57

    38
    16
    9
    13
  • Torino

    54

    38
    13
    15
    10
  • 10º

    Sampdoria

    54

    38
    16
    6
    16
  • 11º

    Sassuolo

    43

    37
    11
    10
    16
  • 12º

    Genoa

    41

    38
    11
    8
    19
  • 13º

    Udinese

    40

    38
    12
    4
    22
  • 14º

    Chievo

    40

    38
    10
    10
    18
  • 15º

    Bologna

    39

    38
    11
    6
    21
  • 16º

    Cagliari

    39

    38
    11
    6
    21
  • 17º

    Spal

    38

    38
    8
    14
    16
  • 18º

    CrotoneR

    35

    38
    9
    8
    21
  • 19º

    VeronaR

    25

    38
    7
    4
    27
  • 20º

    BeneventoR

    21

    38
    6
    3
    29
Dapa Trasporti
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Repubblica - Hamsik sulla graticola: Ancelotti è pronto a cambiargli ruolo se resterà a Napoli