Kiss Kiss Napoli, De Luca: "Insulti a Donnarumma figli del calcio malato e stupido, dovrebbe frequentare persone migliori"

Brevi  
Kiss Kiss Napoli, De Luca: Insulti a Donnarumma figli del calcio malato e stupido, dovrebbe frequentare persone migliori

Il giornalista di Kiss Kiss Napoli Diego De Luca ha scritto un post su Facebook. Ecco le sue parole: "Gli insulti a Donnarumma per la sua paratona sono figli del modo stupido e malato di intendere il calcio. Il video che gira mostra in toto la sua età (ragazzetto) ed il fatto che dovrebbe frequentare persone migliori se vorrà diventare davvero un numero uno".

VIDEO ALLEGATI
Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    12

    4
    4
    0
    0
  • logo SpalSpalCL

    9

    4
    3
    0
    1
  • logo NapoliNapoliCL

    9

    4
    3
    0
    1
  • logo SassuoloSassuoloCL

    7

    4
    2
    1
    1
  • logo SampdoriaSampdoriaEL

    7

    4
    2
    1
    1
  • logo FiorentinaFiorentinaEL

    7

    4
    2
    1
    1
  • logo GenoaGenoa

    6

    3
    2
    0
    1
  • logo LazioLazio

    6

    4
    2
    0
    2
  • logo RomaRoma

    5

    4
    1
    2
    1
  • 10º

    logo TorinoTorino

    5

    4
    1
    2
    1
  • 11º

    logo UdineseUdinese

    5

    4
    1
    2
    1
  • 12º

    logo CagliariCagliari

    5

    4
    1
    2
    1
  • 13º

    logo AtalantaAtalanta

    4

    4
    1
    1
    2
  • 14º

    logo InterInter

    4

    4
    1
    1
    2
  • 15º

    logo MilanMilan

    4

    3
    1
    1
    1
  • 16º

    logo EmpoliEmpoli

    4

    4
    1
    1
    2
  • 17º

    logo ParmaParma

    4

    4
    1
    1
    2
  • 18º

    logo BolognaBolognaR

    1

    4
    0
    1
    3
  • 19º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    1

    4
    0
    1
    3
  • 20º

    logo ChievoChievoR

    -1

    4
    0
    2
    2
Dapa Trasporti
Giuseppe Annone
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Ancelotti conferma il 4-4-2, con il Torino un cambio rispetto alla Stella Rossa [GRAFICO FORMAZIONE]