De Maggio zittisce Fedele: "Pure io sapevo fare calcio con il crac Parmalat!". Scoppia il putiferio! [VIDEO]

Brevi  

Diverbio in tv ai microfoni di Canale 9 tra il conduttore Valter De Maggio e l'ex dirigente del Parma, Enrico Fedele. L'ospite sostiene insistenemente che per vincere bisogna fare rischio d'impresa e avventarsi in spese che forse il Napoli in questo momento non può sostenere, rischiando così di andare in rosso sul profilo finanziario. Il presentatore allora ricorda: "Lo sai come andavano le cose. Con i soldi della Parmalat eravamo tutti bravi a fare calcio. Tanzi a Parma cosa faceva? E che fine ha fatto la Parmalat?"

Fedele replica: "No tu devi fare solo quello che sai fare, il presentatore. Io faccio il calcio"

VIDEO ALLEGATI

Altre Notizie

I più letti

Classifica

  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • JuventusCL

    80

    32
    26
    2
    4
  • RomaCL

    72

    32
    23
    3
    6
  • NapoliCL

    70

    32
    21
    7
    4
  • AtalantaEL

    63

    33
    19
    6
    8
  • LazioEL

    61

    32
    18
    7
    7
  • Milan

    58

    32
    17
    7
    8
  • Inter

    56

    33
    17
    5
    11
  • Fiorentina

    55

    33
    15
    10
    8
  • Torino

    45

    32
    11
    12
    9
  • 10º

    Sampdoria

    45

    32
    12
    9
    11
  • 11º

    Udinese

    40

    32
    11
    7
    14
  • 12º

    Chievo

    38

    32
    11
    5
    16
  • 13º

    Cagliari

    38

    32
    11
    5
    16
  • 14º

    Sassuolo

    35

    32
    10
    5
    17
  • 15º

    Bologna

    35

    33
    9
    8
    16
  • 16º

    Genoa

    30

    32
    7
    9
    16
  • 17º

    Empoli

    26

    32
    6
    8
    18
  • 18º

    CrotoneR

    21

    32
    5
    6
    21
  • 19º

    PalermoR

    16

    32
    3
    7
    22
  • 20º

    PescaraR

    14

    32
    2
    8
    22
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Insigne, il padre: "Offerta importante nel 2008, potevamo andar via da Napoli come Trotta. Ho sempre sognato l'azzurro per Lorenzo"